DOTT. STEFANO CARBONE

Medico Chirurgo - Ortopedia e Traumatologia

DOTT. STEFANO CARBONE

Socio ordinario della Società Europea di Chirurgia di Spalla e Gomito (SECEC/ESSSE)

Socio ordinario della Società Italiana di Chirurgia di Spalla e Gomito (SICSeG)

Il dott. Stefano Carbone è nato a Roma il 28.05.1982. Si è diplomato in maturità scientifica nel 2001; ha studiato Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Roma Sapienza dal 2001. Si è laureato presso la stessa Università il 23.07.2007 con media voti agli esami di 29/30 e voto 110/110 e lode. Tesi in Ortopedia e traumatologia “Discinesia scapolo-toracica e SICK Syndrome in pazienti con lussazione cronica acromionclavicolare di tipo III trattata conservativamente. (Tesi pubblicata sulla rivista americana Arthroscopy.)

Abilitazione alla partica della attività medico-chirurgica nel Febbraio 2008 con votazione 270/270.

Accesso alla scuola di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia nel Marzo 2008.

Dal 2008 al 2013, ha lavorato come medico specializzando in Ortopedia e Traumatologia  dell’Università degli Studi di Roma Sapienza.

Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia a Marzo 2013 con tesi di laurea “Quantificazione della compattazione della testa omerale in fratture dell’omero prossimale trattate con Humerusblock.” Con votazione 70/70 e lode

Responsabile della comunicazione della Fondazione “FIMAC ONLUS” operante in Burundi, Africa centrale, con dieci missioni eseguite negli ultimi 5 anni come chirurgo ortopedico.

Dal 17 Gennaio 2011 al 12 Febbraio 2011 fellowship presso Università di Salisburgo con il prof. Herbert Resch per l’apprendimento della tecnica mini-invasiva per le fratture dell’epifisi prossimale di omero (FRATTURE OSTEOPOROTICHE) con il sistema Humerusblock. Fino al 06/2015, ha eseguito 70 fratture di omero prossimale trattate con Humesublock. Dal 8 Gennaio 2012 al 4 Febbraio 2012 fellowship presso il Lindenhofspital, Bern (CH) con il prof. Ralph Hertel per apprendere I fattori causanti l’osteonecrosi della testa omerale.

Settembre – Ottobre 2014:  American Travelling Fellowship organizzato dalla Società Europea di Chirurgia di Spalla e Gomito in collaborazione con l’ASES (American Shoulder and Elbow Surgeons). (La selezione per questa fellowship è tra i chirurghi con meno di 40 anni in tutta Europa una volta ogni due anni).

  • Massachusetts General Hospital, Boston, MA
  • Mayo Clinic, Rochester, MN
  • Rush University Medical Center, Chicago, IL
  • Washington University, St. Louis, St. Louis, MO
  • Hospital for Special Surgery, New York, NY
  • Florida Orthopaedic Institute, Tampa, FL
  • ASES 2014 Closed Meeting, Pinehurst, NC
  • Rothman Institute/TJUH, Philadelphia, PA

Eseguo interventi chirurgici ortopedici traumatologici in convenzione col Sistema Sanitario Nazionale e in privato.
Particolare interesse e competenze per:

-chirurgia artroscopica della spalla (Rottura della cuffia dei rotatori, instabilità della spalla, sindrome da attrito sotto acromiale, capsulite adesiva, artrosi della spalla);

-chirurgia protesica della spalla, con protesi a risparmio di osso senza stelo;

-chirurgia artroscopica del ginocchio;

-chirurgia mini-invasiva dell’alluce valgo e delle metatarsalgie, con incisioni cutanee di meno di 0,5 cm;

-chirurgia della mano (sindrome del tunnel carpale, dito a scatto);

-chirurgia artroscopica e a cielo aperto del gomito

-chirurgia protesica dell’anca e del ginocchio

-terapia infiltrativa delle articolazioni con acido ialuronico

-terapia infiltrativa delle articolazioni con cortisone e anestetici

-mesoterapia

-terapia del dolore cronico cervicale, dorsale e lombare con rizotomie con radiofrequenze percutanee (trattamento non chirurgico della spondilo-disco-artrosi)