PEELING

peeling-viso

Il Peeling, dal verbo inglese “sbucciare”, è una terapia levigante che può essere eseguita in molti modi e serve per liberare la pelle dall’eccessivo ispessimento, restituendole luminosità e per attenuare le più comuni e diffuse imperfezioni cutanee quali pori dilatati, impurità, comedoni, cicatrici post-acneiche, macchie e cheratosi, rughe e danni da photoaging.

Per quanto riguarda l’invecchiamento cutaneo, la moderna cosmetologia e le terapie di Medicina Estetica NON INVASIVE, sono oggi in grado di apportare sensibili miglioramenti, ma è necessario ricordare che, anche per ringiovanire la cute è necessario “partire a monte” e preparare la pelle: iniziare quindi dal Peeling.

Il Peeling, infatti, promuove l’aumento della circolazione dermica, favorendo di conseguenza l’idratazione e il nutrimento dei tessuti. Il processo di rinnovamento, innescato dal peeling, prevede la STIMOLAZIONE DEL TURNOVER EPIDERMICO FISIOLOGICO.
In pratica, la pelle si risveglia dal torpore, non sarà più PIGRA (riportiamo indietro le lancette dell’orologio) ed i processi di rinnovamento vengono sollecitati affinchè la qualità delle cellule epidermiche NUOVE che si formano e sostituiscono le vecchie, sarà più sana e più giovane.

Esistono molti tipi di peeling: MOLTO SUPERFICIALI – SUPERFICIALI  – DI MEDIA PROFONDITA’- PROFONDI.
Possono essere eseguiti con l’utilizzo di diverse sostanze, quali l’Acido Salicilico, gli Alfa-Idrossi-Acidi (il più efficace e conosciuto è l’Acido Glicolico), la Resorcina, l’Acido Tricloracetico, la Soluzione di Jessner, i peeling dolci agli Enzimi della Seta.

Negli ultimi anni, inoltre sono state messe a punto tecnologie innovative che prevedono l’utilizzo di apparecchiature (definiti Peeling Meccanici) come la Microdermoabrasione (un’apparecchiatura che leviga e contemporaneamente riattiva la microcircolazione e la rigenerazione dermica) e la Radiofrequenza, con la quale si esegue un Skin Exfoliation (efficace non soltanto per levigare l’eccessivo ispessimento cutaneo, ma anche per trattare le rughe, le macchie, le cheratosi attiniche, le smagliature e l’ispessimento della pelle del corpo).
Un peeling medico è generalmente consigliato 2 volte l’anno. Naturalmente, la frequenza e la scelta della terapia, dipendono dalla tipologia cutanea.

Sei interessato?

Oppure scrivici!

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.