Estetica oncologica: un aspetto migliore in terapia

estetica-oncologica-trattamenti

Estetica oncologica: un aspetto migliore in terapia

L’estetica oncologica aiuta i pazienti oncologici a riacquistare stima in se stessi e benessere piscologico e fisico. Scopriamo cosa fa questa branca dell’ estetica.

Estetica oncologica: il diritto alla bellezza in malattia

L’estetica oncologica consente di prendersi cura di se stessi anche nel momento in cui ad importare è la lotta contro il tumore. Anche se può sembrare banale, potersi vedere bene e piacersi in un momento così delicato della propria esistenza, può essere di grande aiuto nel ripristinare l’equilibrio psicofisico necessario a superare queste terribili malattie.

Oltre allo stress causato dalla malattia e dalle cure estenuanti per combattere il male, esiste anche lo stress derivante dalla caduta dei capelli, dagli effetti negativi dei farmaci su pelle e unghie.

Ma di cosa si occupa eattamente l’estetica in oncologia?

Estetica oncologica cos’è

L’ estetica oncologica comprende una serie di trattamenti estetici pensati per pazienti oncologici in vari stadi della malattia e si basa su una metologia su base scientifica nata negli Sati Uniti, In Italia è stata abbracciata pricipalmente dall’IEO, un tempo guidato da Umberto Veronesi, e dall’Ospedale San Raffaele di Milano. Nel nostro paese esiste anche un’associazione, l’APEO, che si occupa di creare professionisti nel campo dell’estetica applicata all’oncologia.

estetica-oncologica-trucco

Quali trattamenti si possono eseguire?

I trattamenti estetici applicati all’oncologia sono svariati e vengono eseguiti in diverse fasi della malattia. Tra questi troviamo:

  • trattamenti viso per curare ad esempio le irritazioni cutanee causate dai farmaci oncologici, con conseguente secchezza, bruciore, prurito
  • trattamenti per le mani e piedi, soprattutto per le unghie danneggiate dai chemioterapici
  • tatuaggi semipermanenti per sopracciglia
  • trattamenti per ridurre macchie e cicatrici
  • Massaggi per ridurre gonfiori e migliorare la pelle
  • Make up specifico

Queste tecniche servono a diminuire gli effetti della chirurgia. Ma sopratttto a ridurre quelli causati da farmaci chemioterapici e la radioterapia, pur curando la malattia, sono tossici per la pelle. I trattamenti vengono eseguiti con prodotti adeguati a contrastare gli effetti collaterali di questi farmaci su pelle e tessuti.

Per effettuare questi trattamenti è necessario conoscere a fondo malattia e terapia, al fine di applicare al meglio le tecniche estetiche in soggetti molto delicati.

L’estetica per combattere il trauma psicologico

Le malattie tumorali non si sconfiggono facilmente, anche se la scienza oggi ci fornisce sempre più strumenti per farlo. Ma se la guarigione fisica è spesso considerato l’unico fattore da considerare, è invece indispensabilie che i pazienti affetti da neoplasie e in cura abbiano diritto a sentirsi normali e a ridurre lo stress e il disagio psicofisico causato dalla malattia e dalle terapie.

Il trauma psichico causato dalla malattia non può essere sottovalutato e con esso, le conseguenze drammatiche sul corpo di chi è affetto da queste malattie. Riacquistare un aspetto fisico accettabile e piacevole può aiutare i pazienti non solo a trovare le energie per combattere la malattia, ma a riacquistare serenità sul piano della vita sociale e lavorativa.

Medical Care Center Cosenza è il centro di medicina estetica, specialistica e diagnostica che riunisce professionisti di varie branche per essere punto di riferimento a 360° per i suoi pazienti. Contattaci per scoprire i nostri trattamenti e prenotare una visita.

Autore:

Alessandra De Marco

Webwriter, traduttrice, profuga della ricerca, appassionata di marketing. Ho lavorato nella comunicazione, nell'università, e nel customer service, vivendo a cavallo tra Italia e Inghilterra.