Lassità cutanee avanzate collo e viso addio

lassità cutanee avanzate prima e dopo trattamento

Lassità cutanee avanzate collo e viso addio

Le lassità cutanee avanzate del collo e del viso sono uno dei principali effetti dell’invecchiamento cutaneo. Da oggi però esistono nuovissimi trattamenti per minimizzare significativamente il rilassamento della pelle del collo e del viso. Scopriamoli insieme.

Lassità cutanee avanzate collo e viso: come combatterle

Le lassità cutanee avanzate del collo e del viso sono tra i segni dell’invecchiamento cutaneo più evidenti. Quando la pelle invecchia, come sappiamo, perde tono ed elasticità. Col passare del tempo, diminuisce sempre più la produzione naturale di quelle sostanze deputate a rendere la pelle turgida, fresca e luminosa: acido ialuronico, collagene, elastina. Le rughe cominciano a solcare la pelle, diventando sempre più evidenti.

Il nostro aspetto sfiorisce, facendoci sentire insoddisfatti, a disagio con noi stessi. La medicina estetica da sempre cerca di porre rimedio al malessere che sorge quando il nostro aspetto non è quello desiderato, perchè cerca di offrire trattamenti sempre più efficaci contro gli inestetismi di ogni tipo.

Oggi contro il rilassamento della pelle del collo e il contorno viso cadente i rimedi sono sempre più efficaci. Tra i nuovi alleati per combattere gli inestetismi causati da atonia cutanea avanzata troviamo silicio organico ed enzimi.

Vediamo insieme come funzionano.

Silicio organico per combattere l’atonia cutanea

Il silicio organico è uno dei minerali fondamentali nella produzione di sostanze elasticizzanti e ridensificanti della pelle. E’ un elemento alla base della sintesi di elastina, collagene, protoglicani e glicoproteine. Grazie ad esso, la pelle sintetizza il collagene, che le dà compattezza, l’elastina che la rende elastica, e l’acido ialuronico, che idrata e cattura nella sua rete molecolare i primi due.

Il silicio organico, inoltre favorisce la cicatrizzazione, riduce le macchie cutanee e consente la proliferazione dei fibroblasti, le cellule deputate al rinnovamento dell’epidermide e del derma. Infine, protegge dall’ossidazione dei radicali liberi che irrigidisconoi tessuti connettivi.

Grazie a dei nuovi trattamenti estetici a base di silicio organico iniettabile oggi è possibile ottenere un soft lifting del collo e del viso segnati da rughe profonde con un effetto per molti aspetti sorprendenti.

Come funziona il trattamento contro le lassità cutanee avanzate

Da Medical Care Center abbiamo adottato questi nuovi trattamenti a base di silicio organico. Si tratta di una sostanza iniettabile che agisce sulla pelle in maniera quasi immediata, producendo un effetto tensore e ridensificante che stira le rughe anche profonde.

Il preparato si avvale di un altro componente molto importante che è il dimetil-amino-etanolo o DMAE, un precursore dell’acetilcolina. Questo agisce sulle contrazioni muscolari, che causano anch’esse le rughe, appiattendole e stirando la pelle.

L’azione combinata di questi due prodotti produce un effetto lifting senza bisturi perchè rivitalizza la pelle dall’interno, una biorivitalizzazione quindi.

Il prodotto viene infiltrato attraverso delle microiniezioni nelle zone da trattare e il numero delle sedute varia a seconda della gravità delle lassità cutanee. Quindi può essere necessaria una sola seduta oppure fino a 4/6 intervallate ogni 15 giorni. Il trattamento andrà ripetuto ciclicamente. Questi tipi di trattamenti sono adatti a pelli mature o che hanno subito un forte fotoinvecchiamento a causa dei raggi UV.

Oltre a questi preparati esistono preparati a base di enzimi come la collagenasi, la lipasi e la liasi che, in diverse combinazioni e concentrazioni, stimolano il collagene e rendono la pelle più liscia e regolare.

Sia il silicio organico che gli enzimi possono essere anche utilizzati nel trattamento degli inestetimi causati da atonia cutanea di braccia, addome e interno coscia.

Quindi, se siete stanchi di vedere le rughe profonde solcare il vostro collo e il vostro viso, cosa aspettate a provare questi nuovi trattamenti antiage?


Autore:

Alessandra De Marco

Webwriter, traduttrice, profuga della ricerca, appassionata di marketing. Ho lavorato nella comunicazione, nell'università, e nel customer service, vivendo a cavallo tra Italia e Inghilterra.