fbpx

Postura da cellulare: i danni per la schiena e il collo

collo-in-avanti

Postura da cellulare: i danni per la schiena e il collo

La postura da cellulare, cioè camminare con il collo piegato in avanti per guardare il cellulare è ormai una abitudine comune. Infatti ormai si parla di text neck.

Ma è anche una abitudine sbagliata per la nostra postura. Stando piegati a guardare il cellulare l’equilibrio posturale del nostro corpo viene stravolto e la postura scorretta ha conseguenze sulla nostra salute. Andiamo a scoprire il perché.

Il cellulare: nemico della nostra postura

Da quando gli smartphone hanno preso piede diventando indispensabili per la nostra quotidianità, non sorprende più vedere le persone camminare a testa china sul proprio telefono. Spesso il rischio è quello di cadere o di finire sotto una macchina, poiché si cammina come zombie seguendo quello che succede sullo schermo invece di prestare attenzione a ciò che accade intorno a noi. Anche senza incidenti, questa cattiva abitudine può avere conseguenze importanti per la nostra postura e i nostri muscoli.

Perché gli smartphone causano una postura errata

Le conseguenze immediate si vedono sul collo, che viene sforzato eccessivamente. Infatti nel camminare curvi sul cellulare il collo viene rimane piegato a 45 ° e i muscoli esercitano una pressione su di esso. Normalmente la pressione tra le vertebre cervicali non supera i 5 kg, mentre in caso di collo curvo arriva fino a quasi 25kg.  

La postura con il collo in avanti alla lunga può causare un’inversione della corretta curva cervicale, schiacciamento delle vertebre con protrusioni o ernie, e dolore al collo e alle spalle. Per compensare la pressione sulle vertebre cervicali, che sono appiattite, si tende a sbilanciare il bacino e la schiena, che sporgono in avanti con rischio di schiacciamento delle vertebre lombari e cifosi dorsale.

Come evitare i danni da postura innaturale da cellulare

postura-smartphone-dolore

La postura scorretta ha conseguenze significative negli adulti, ma soprattutto negli adolescenti che usano tantissime ore il cellulare e sono in fase di sviluppo muscolo-scheletrico. Oltre al rischio di gobba, il rischio è l’insorgere di artrosi precoce e infiammazioni ai nervi che passano attraverso le vertebre cervicali.

Per avere una postura corretta in piedi, bisognerebbe evitare di utilizzare il cellulare mentre si cammina. Ma siccome questo sembra quasi impossibile, sarebbe opportuno tenere il cellulare ad una distanza tale da evitare di piegare il collo per lungo tempo. Questo farà sì che la pressione esercitata sulle vertebre sia ridotta al minimo. In caso sia necessario, meglio sedersi, cercando comunque di mantenere una postura corretta della schiena.

Inoltre è importante eseguire dei piccoli esercizi di ginnastica posturale che ci permettono di scaricare la tensione a carico del collo e delle spalle, rilassando i muscoli e allungandoli.

La ginnastica posturale infatti ci aiuta a rieducare il nostro corpo e a mantenere una postura corretta in ogni nostro movimento quotidiano.

Problemi di postura? Cerchi uno specialista di ginnastica posturale a Cosenza? Da Medical Care Center troverai un fisioterapista specializzato in riabilitazione posturale che saprà consigliarti gli esercizi più adatti a te. Chiama lo 0984483800.

About Author

Alessandra De Marco

Webwriter, traduttrice, profuga della ricerca, appassionata di marketing. Ho lavorato nella comunicazione, nell'università, e nel customer service, vivendo a cavallo tra Italia e Inghilterra.