fbpx

TRATTAMENTI DI MEDICINA ESTETICA

I trattamenti di medicina estetica per il viso sono oggi sempre più richiesti, sia dalle donne che dagli uomini che vogliono ottimizzare il proprio aspetto esteriore ed eliminare tutti quegli inestetismi che possono causare forte disagio sociale e relazionale. Grazie ai trattamenti medico-estetici studiati appositamente per il viso, è possibile ringiovanire la pelle, contrastare i segni del tempo, del sole e dello stress e migliorare i volumi e le forme del volto. I trattamenti offerti da Medical Care Center sono molteplici e capaci di rispondere alle più vaste esigenze.

Seleziona la zona di interesse per conoscere i trattamenti possibili!

viso

BOTULINO

Il Botulino per il viso può essere usato sulla fronte, guance, zigomi, labbra, naso mento e zona perioculare. Il botulino è una tossina prodotta dal batterio Clostridium Botulinum, utilizzata in medicina estetica nella versione di tipo A purificata conosciuta come Botox Vistabex. Iniettato in piccolissime dosi all’interno del muscolo per mezzo di un ago sottilissimo, il botulino inibisce il rilascio dell’acetilcolina, il neurotrasmettitore responsabile delle contrazioni muscolari, con conseguente attenuazione delle rughe dinamiche, cioè di espressione.

BIOSTIMOLAZIONE

La Biostimolazione del viso è un trattamento medico-estetico poco invasivo per mantenere o recuperare la giovinezza della pelle, attraverso la ricostruzione/riorganizzazione della sua struuttura. La biostimolazione consiste nell’iniezione sottocutanea o intradermica di sostanze biostimolanti come acido ialuronico, collagene, vitamine, amminoacidi e antiossidanti.  Il trattamento segue il naturale ciclo di ricambio cellulare della pelle ed ha lo scopo di riattivare inizialmente i fibroblasti (cellule deputate alla produzione di collagene e acido ialuronico che sono i costituenti elementari ed essenziali della matrice extracellulare che con l’adeguato richiamo di acqua determinano il livello di turgore, compattezza ed elasticità dei tessuti cutanei), e, successivamente, la matrice del derma, con conseguente miglioramento o ripristino del tono e della elasticità dei tessuti.

PEELING

Il peeling del viso (dall’inglese to peel, esfoliare, levigare, sbucciare) è un trattamento medico-estetico che libera la pelle dall’eccessivo ispessimento cutaneo e restituirle quindi luminosità, e ad attenuare le imperfezioni cutanee più comuni e diffuse quali pori dilatati, impurità, comedoni, cicatrici post-acneiche, macchie e cheratosi, rughe e danni da photoaging. Il peeling inoltre costituisce il primo step per molte terapie cosmetologiche e di terapia estetica in quanto prepara la pelle ad affrontare i trattamenti successivi. Il peeling stimola il fisiologico ricambio della pelle, sostituendo le cellule invecchiate con nuove cellule che sono più ricettive e quindi più giovani. Questo tipo di trattamento può essere da superficiale a molto profondo, in base tipo di pelle e alle necessità del paziente. Il peeling viso si effettua utilizzando sostanze come l’acido salicilico, gli alfa idrossi-acidi come l’acido glicolico, la Resorcina, l’Acido Tricloracetico, la Soluzione di Jessner, i peeling dolci agli Enzimi della Seta. Inoltre, l’uilizzo di apparecchiature per peeling viso meccanico come la Microdermoabrasione (un’apparecchiatura che leviga e contemporaneamente riattiva la microcircolazione e la rigenerazione dermica). Un peeling medico è generalmente consigliato 2 volte l’anno.

FILI DI TRAZIONE / BIORISTRUTTURANTI

I fili di trazione/ bioristrutturanti per il viso costituiscono un’alternativa efficace e non invasiva alla chirurgia plastica per combattere il cedimento della pelle del viso, e riacquistare immediatamente la levigatezza e le geometrie originarie del volto . I fili di trazione/biostimolazione sono dei veri e propri fili realizzati in materiale bioassorbibile. I fili vengono inseriti sottopelle con l’aiuto di un ago ago-guida sottilissimo e li “ancora” nei punti specifici del viso che si vogliono trattare, producendo una trazione sulla pelle sollevandola.  Oltre al lavoro meccanico di trazione, i fili producono una biostimolazione, agendo sul ricambio cellulare e la formazione di nuovo collagene. Con i fili di trazione è possibile intervenire sul cedimento cutaneo del volto, specie quello che colpisce la parte inferiore del viso, con risultati molto soddisfacenti ma senza ricorrere al bisturi, e senza controindicazioni. L’applicazione avviene in ambulatorio, con una piccola anestesia nei punti di inserimento ed uscita dell’ago,  consentendo al paziente di riprendere subito le proprie attività. Possono essere utilizzati nella zona della fronte, delle guance e degli zigomi.

RADIOFREQUENZA

La radiofrequenza per il viso è una tecnica non invasiva che sfrutta le emissioni di onde radio generate da specifici apparecchi medicali e in assenza di aghi , anestesie, bisturi o farmaci iniettabili, attraverso un manipolo ad emissione bipolare e una crema conduttrice. Le onde radio causano uno shock termico che stimola la sintesi di nuovo collagene , la proteina che è alla base della struttura connettiva dei tessuti e degli organi ed della loro rigenerazione. Con la Radiofrequenza, si esegue un Skin Exfoliation, efficace non soltanto per levigare l’eccessivo ispessimento cutaneo, ma anche per trattare le rughe, le macchie, le cheratosi attiniche.

PLEXER

Il trattamento viso con il Plexer (Plasma Exeresi) o Plasma Chirurgia, o Chirurgia non ablativa agisce per sublimazione, cioè evaporazione istantanea di aree puntiformi (<1 mm2) di pelle senza bisogno di anestesia. In poche sedute, da due a quattro, una al mese, tende e leviga la pelle del viso e del corpo (anche zone delicate) con un evidente ringiovanimento e tonicità.

LIPOSUZIONE NON CHIRURGICA

Liposuzione non chirurgica del viso è indicata per la zona del mento, perché consente di eliminare gli inestetismi dovuti al collo adiposo, o doppio mento. La liposuzione non chirurgica, o endolipolisi, un intervento di medicina estetica non chirurgico per modellare parti del corpo che sono affette da accumuli ostinati di adipe resistenti a diete e ginnastica. La liposuzione non chirurgica consente di ridurre tali pannicoli di adipe senza dover ricorre ad interventi invasivi e dolorosi come la liposuzione tradizionale. L’endolipolisi si effettua iniettando direttamente nelle parti con accumulo di grasso un prodotto (fosfadilcolina) che ha la proprietà di sciogliere gli accumuli agendo sugli adipociti (cellule responsabili del pannicolo) operandone la distruzione. Il grasso in eccesso smaltito viene assorbito dai vasi linfatici e successivamente metabolizzato dall’organismo Generalmente sono necessarie 4 iniezioni/sedute che sono del tutto indolori e non richiedono dunque alcun trattamento anestetico.

LASER E LUCE PULSATA

Il Laser e Luce Pulsata per il viso sono strumenti di epilazione permanente che mirano a distruggere definitivamente il follicolo del pelo in modo che non ricresca più, in quanto tendono a distruggere il follicolo del pelo. Il principio di funzionamento sfrutta la capacità della luce di penetrare per qualche millimetro nella pelle e raggiungere anche i follicoli più profondi che si scaldano fino a distruggersi. La luce generata è stata realizzata in maniera da distruggere in modo selettivo il pelo senza scaldare troppo la pelle. I risultati, spesso ottimali anche dopo poche sedute, prevedono dei cicli di trattamento con cadenza sempre maggiore che porteranno progressivamente alla mancata ricrescita dei peli, oltre che alla scomparsa di problemi ad essi connessi (follicoliti, peli incarniti, pelle ruvida, macchie da depilazione, ecc). La sensazione avvertita durante il trattamento dipende dalla sensibilità del soggetto, dalla grossezza dei peli e dalla zona del corpo su cui si lavora (baffetti, ascelle, inguine). Subito dopo il trattamento la pelle sarà un po’ arrossata e si avvertirà una sensazione di leggero calore che scomparirà entro poche ore.

HIFU

L’HIFU (High Intensity Focused Ultrasound – Ultrasuoni Focalizzati ad alta intensità) è un trattamento medico estetico che consente di effettuare un lifting dolce della pelle del viso e del collo e combattere l’invecchiamento grazie all’azione rassodante degli ultrasuoni. Questa tecnica è stata inizialmente utilizzata per trattare una serie di tumori (prostata, seno, fegato, ossa, cervello) distruggendo la massa tumorale senza l’utilizzo del bisturi. Ora è possibile utilizzare questa innovativa tecnologia in medicina estetica. Grazie ad un macchinario ad alta tecnologia, la zona da trattare viene sottoposta a tre diversi tipi di fasci di ultrasuoni che agiscono a diverse profondità fino ad arrivare ai fasci muscolari. L’azione degli ultrasuoni stimola la produzione di collagene, elastina e fibroblasti che agiscono rimpolpando e stirando i tessuti. Con l’HIFU è possibile trattare le seguenti zone: arcata sopraccigliare, zigomi e guance, mento e profilo del viso, Collo e Décolleté. Il trattamento è personalizzato ma generalmente prevede tre o quattro sedute ogni due mesi. I risultati sono visibili tra i 30 e 45 giorni dal trattamento e l’effetto dura circa 6-12 mesi. Può essere effettuato su ogni tipo di pelle, ma i risultati sono più apprezzabili su pelli con lassità lieve o moderata. IL trattamento è indolore e non lascia cicatrici, incisioni e non necessita di tempi di recupero post-operatorio.

Prima & Dopo

Hai un problema al viso e non sai come risolverlo ? Contattaci, pensiamo noi a te!
Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.