fbpx

Che cos’è

L’angiologia studia l’anatomia e le patologie che colpiscono i vasi sanguigni e quelli linfatici. Tra le patologie che colpiscono i vasi arteriosi ci sono l’aneurisma, l’aterosclerosi e la dissecazione dell’aorta, la trombosi e l’embolia.

Convenzionalmente il colore rosso è attribuito al flusso sanguigno per l’esame arterioso, il blu al flusso venoso.

Grazie al colore l’ecocolordoppler permette di visualizzare contemporaneamente l’anatomia e la parete del vaso che si vuole studiare ed il flusso sanguigno all’interno dello stesso.

Come avviene l’esame

L’esame viene effettuato su paziente sveglio.

La valutazione dei vasi arteriosi (placche stenosanti, stenosi, occlusioni, dilatazioni) e venosi (incontinenza, tromboflebite, trombosi) con l’ecocolordoppler è completa e non invasiva.

Il compito dell’angiologo, consiste nel riconoscere le patologie cardiovascolari e consigliare il trattamento migliore.

angiologia